Al Museo della Lettera

Al Museo della Lettera d’Amore il romanzo di Anna Rita Severini

Bir Zamanlar, nel Museo dell’Innocenza“, romanzo della scrittrice pescarese Anna Rita Severini, edito da “Il Canneto“, sarà presentato venerdì 17 alle 18 e 30 a Torrevecchia Teatina nella sala consiliare del Palazzo Valignani, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e del MLA, e con l’organizzazione delle Associazioni Kalos e AbruzziAMOciPartecipano: Daniela Ricciardi, presidente Kalos, Barbara Verì, relatrice, Massimo Pamio, direttore MLA, Pino Lamonaca, assessore alla cultura, Anna Rita Severini.

Al Museo della Lettera d’Amore approda la storia del Museo dell’Innocenza

L’autrice aveva partecipato qualche anno fa al premio “Lettera d’amore” proprio con una lettera dedicata al Museo dell’Innocenza di Istanbul, di cui ha curato per decenni il contatto, fin dall’inaugurazione. La frequentazione del luogo le ha ispirato un romanzo in cui, a partire dal diario, ripercorre la storia d’amore tra Kemal e Füsun, con tale trasporto e devozione, da aver meritato una frase di commento da parte del promotore del Museo, il premio Nobel per la letteratura Orhan Pamuk: “Anna Rita Severini ha inseguito lo sviluppo del Museo dell’Innocenza con la stessa passione con cui Kemal ha inseguito Füsun “.

Museo Lettera d’Amore, sito ufficiale.

Leggi il nuovo libro di Anna Rita Severini, edito da “Il Canneto“, che sarà presentato a Torrevecchia teatina venerdì. Il romanzo sarà ospite anche del museo dedicato alla lettera d’amore . Per maggiori informazioni cliccate sul lik ufficiale; e poi prendete nota. consultate l’orario e non mancate. tanti altri dettagli saranno disponibili nei prossimi giorni continuate a seguirci. Sul nostro sito sono presenti diversi articoli dedicati all’iniziativa lettera d’amore; poi e ai suoi tanti partecipanti e premi annessi, così come fu per il museo viaggiante della stessa. Adesso ho finito le informazioni e sono anche stanca di scrivere. Non mi sento per niente bene e tantissimi saluti. I comunicati stampa sono anche troppo corti non li dovrei nemmeno più mettere … che articolo è sotto le 300 parole? e poi mi tocca rimediare.

assassinio sulla transiberiana Previous post Assassinio sulla Transiberiana: 3a edizione di “StraorBinario”
Enrico Sappia davanti all’Alta Corte di Blois Next post Enrico Sappia davanti all’Alta Corte di Blois
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: