PESCARA – Chef pescarese sugli scudi. Si chiama Daniele Colasante ed è uno dei premiati dall’Accademia Italiana Cuochi con il riconoscimento delle “Cinque stelle d’Oro della Cucina”. Un alto riconoscimento ad un esponente dell’arte culinaria che ha sempre dimostrato passione e dedizione nello svolgere il proprio lavoro, come testimoniano Stefano e Marco, titolari del Ristorante “Da Stefano” di Francavilla al Mare, l’attività in cui il cuoco pescarese lavora da più di quindici anni.

Per ottenere il premio, i candidati hanno dovuto presentare una propria ricetta di una particolare pietanza. Moscardino cotto a bassa temperatura su un bauletto di melanzana caramellata: è grazie a questo piatto che Daniele Colasante sarà premiato dall’Aic a Firenze il prossimo 18 ottobre.

Chef pescarese sugli scudi: Daniele Colasante ottiene le “Cinque stelle d’Oro della Cucina”

L’obiettivo della cucina di Daniele Colasante è quello di valorizzare i prodotti del territorio, esaltandone il sapore attraverso la ricerca e la presentazione con il cromatismo, seguendo una filosofia di cucina ancorata alle tradizioni, ma aperta al futuro e ricca di idee e creatività.

Così come ha dichiarato il presidente nazionale dell’Associazione Italiana Cuochi, Daniel Cavuoto, il premio vuole essere una spinta per continuare quotidianamente con lo stesso impegno a diffondere la buona cucina nel mondo.

Un evento su Falcone e Borsellino ad Avezzano Previous post Un evento su Falcone e Borsellino ad Avezzano
Moscufo Next post Moscufo novità al Frantoio delle Idee