Chieti Meteo: il supporto per le vostre vacanze

Chieti Meteo: il supporto per le vostre vacanze

Sul sito ufficiale Chieti Meteo è possibile, grazie a delle potenti centraline, essere costantemente aggiornati sulle condizioni meteorologiche. Dotate di efficaci Webcam tutti i dispositivi, da Passo San Leonardo in poi, trasmettono ogni tipo d’informazione, visionabile a questo indirizzo: https://www.caputfrigoris.it/rete-meteo.htm.

Situato a 1.282 metri s.l.m., nell’Appennino centrale, all’interno del territorio del PNM – Parco Nazionale della Majella – il passo San Leonardo rappresenta una particolare meta da raggiungere in ogni stagione sia per successive ascese da compiere in quota, sia per viaggi nelle zone limitrofe da assaporare lentamente, come le tipiche squisite pietanze di questi luoghi, sia per seguire suggestivi itinerari attorno alla Majella.

E’ posto ad ovest rispetto a tale massiccio montuoso (alto 2.793 metri e caratterizzato per i ripidi fianchi, per le distese sterminate – come l’altopiano di “Femmina Morta” – per la folta e lussureggiante faggeta nonché per gli esemplari di pino mugo che lo circondano), secondo per altitudine solo al vicino Gran Sasso (2.912 metri), nonché a sudest rispetto al gruppo del Morrone (aspra e compatta dorsale di rocce calcaree avente il suo apice ad un’altezza di 2.061 metri ed il suo culmine nella città  di Sulmona, a 405 metri), che risulta racchiuso tra la Valle Peligna ad ovest, il fiume Aterno a nord e la Majella ad est.

Copyright © Le immagini appartengono al sito ufficiale, non sono per uso commerciale.

Chieti Meteo: info e descrizione

Il valico rientra nei territori comunali di Pacentro (AQ), a 690 metri s.l.m. e Sant’Eufemia a Majella (PE), a 878 metri. La località ospita una piccola stazione sciistica con piste per lo può adatte ai principianti; presente anche un anello per lo sci di fondo. Nei pressi del valico è possibile praticare, inoltre, ciclismo su strada, equitazione, escursionismo ed orienteering (trattasi del c.d. “sport dei boschi”, attività utile ad orientarsi, per la quale non necessita attrezzatura particolare o costosa). La località monitorata si può raggiungere sia dall’A25 Roma-Pescara – uscita Scafa con indicazioni per S. Valentino-Caramanico-S. Eufemia – sia da Sulmona, passando per Pacentro, oppure da Campo di Giove.

Superato il Passo Lanciano, prima di Roccamorice (Comune, posto su uno sperone roccioso, a 520 metri di altitudine, caratterizzato da case medievali e settecentesche in pietra), è consigliabile fare una piccola deviazione per l’eremo celestiniano di Santo Spirito; altro borgo conosciuto nei dintorni è quello di Caramanico, noto per le terme e per i suoi ruderi; completano l’itinerario “virtuale” le auspicate visite a Sulmona, Pescocostanzo, Roccaraso e Castel di Sangro, gradevoli luoghi ricchi di storia e bellezze paesaggistiche.

****

Sul versante nordorientale del massiccio della Majella, ma sempre all’interno dell’omonimo Parco Nazionale, sorge invece il comprensorio sciistico Passo Lanciano-Majelletta: esso presenta una sky aerea che si estende dalla parte più bassa, attorno ai 1.300 metri di altitudine, fino a 1.995 metri, passando dalla stazione della Majelletta – con il passo Tettone – che è invece situata a 1.650 metri s.l.m. Tali due stazioni, che pur essendo limitrofe non risultano tuttavia sciisticamente collegate tra loro in modo diretto, sono poste lungo la strada che sale dapprima fino al Rifugio Pomilio (1.888 metri s.l.m.) e, successivamente, fino al Blockhaus (2.145 metri s.l.m.).


Tutte le informazioni Qui:

 Sito ufficiale Chieti meteo

Pagina Instagram: majellettameteo

Copyright © Le immagini appartengono al sito ufficiale, non sono per uso commerciale.

 

abbracci Previous post Abbracci Ripieni
Sublimazione del gusto: il nuovo concept “dai Viola” Next post Sublimazione del gusto: il nuovo concept “dai Viola”
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: