Claudio Baglioni incanta Sulmona

Claudio Baglioni incanta Sulmona

Claudio Baglioni incanta Sulmona grande successo al Teatro Maria Caniglia

Oltre tre ore di spettacolo nel suo “Dodici note solo” con più di 30 canzoni in scaletta, un lungo viaggio in musica e parole nel suo passato, nel suo presente e anche nel suo futuro di artista e di uomo. Un repertorio immenso fatto di successi intramontabili come “Avrai”, “Mille giorni di te e di me”, “Questo piccolo grande amore”, “Strada facendo” solo per citarne alcuni e molte composizioni tratte dai suoi ultimi album.

Sul palco Claudio Baglioni è da solo con il suo talento e la sua ironia, «e se da una parte c’è una grande responsabilità, dall’altra anche tanta libertà. Il problema è stato mettere d’accordo musicista e cantante», queste le sue parole. Con lui in scena tre pianoforti «Per muovermi in una sorta di circolo antiorario, anche per sconfiggere il tempo che passa» commenta l’artista.

Sulmona accoglie il grande artista romano con un teatro gremito di gente in ogni ordine di posto, moltissimi i fans giunti da fuori Regione che hanno applaudito il loro cantautore preferito e si sono emozionati con lui.

Claudio Baglioni incanta Sulmona; Patrizio Maria D’Artista commenta così la performance

Un prezioso regalo quello di Claudio Baglioni, è stato un onore per la nostra Città poter accogliere un artista di così grade caratura e sensibilità. Poco prima del concerto abbiamo avuto modo di parlare con lui, insieme al Sindaco Gianfranco Di Piero, del nostro teatro, della sua storia e delle sue prospettive” queste le parole di Patrizio Maria D’Artista, presidente dell’associazione Meta che ha contribuito all’organizzazione su piazza della data sulmonese che aggiunge “Siamo felici di aver fatto conoscere la nostra Città ai moltissimi fans di Baglioni nella sua veste migliore”.

Per restare in contatto con tutte le proposte del Teatro Maria Caniglia di Sulmona, consultare il sito ufficiale:

 www.teatromariacaniglia.com

Oppure le pagine social Fb/Ig/Tw @teatromariacaniglia

Calascio: vincitrice del bando sui borghi Previous post Calascio: vincitrice del bando sui borghi
Iniziativa sportiva per giovani ucraini Next post Iniziativa sportiva per giovani ucraini
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: