Culture in Exhibition a Francavilla al Mare

Culture in Exhibition a Francavilla al Mare

FRANCAVILLA AL MARE – Si terrà sabato 14 maggio alle ore 19, presso il Phi Park Hotel Alcione di Francavilla al Mare, il primo appuntamento della rassegna “Culture in Exhibition” che si svolgerà con cadenza mensile, attorno all’esposizione permanente di Anja Kunze, pittrice e ideatrice dell’evento. L’obiettivo della rassegna è di riportarci a sentire l’arte e il contatto umano in prima persona e non attraverso lo schermo di un computer.

Primo appuntamento della rassegna “Culture in Exhibition

Nella serata inaugurale, dedicata al legame tra poesia e colore, saranno presentati l’ultima serie di tele della Kunze, “Essenze Celesti”, e la raccolta di poesie di Marirosa Barbieri, “Essentia”. L’evento si svolgerà in modo particolare: disposti a cerchio, attorno alle opere della pittrice, i presenti saranno chiamati a chiudere gli occhi mentre la poetessa, avvicinandosi, sussurrerà le poesie alle loro orecchie. Chi vorrà, poi, potrà lasciarsi andare all’emozione nel modo in cui deciderà.

“In questo viaggio dal nome vita”, spiega Marirosa, “siamo chiamati ad arrivare a noi stessi. Per farlo è necessario guardarsi dentro spogliandosi dai condizionamenti del mondo. “Essentia” racconta il percorso che mi ha portato dalla quotidianità fredda e distaccata all’immensita’ del vivere. L’estasi dimora in terra, nell’istante in cui riusciamo a guardare il fiore(materia) amandone la vita che è in esso (spirito)”.

È qui che le poesie di Marirosa s’incontrano con le opere di Anja Kunze e con la sua ricerca di infinito che s’incarna nella materia, liberandola dalle trappole mentali. Un appuntamento da non mancare, un’esperienza da vivere con corpo e cuore. Durante l’evento presso il Phi Park Hotel Alcione è prevista, per chi vorrà, la consumazione di un aperitivo.

“In questo viaggio dal nome vita”, spiega Marirosa, “siamo chiamati ad arrivare a noi stessi. Per farlo è necessario guardarsi dentro spogliandosi dai condizionamenti del mondo. “Essentia” racconta il percorso che mi ha portato dalla quotidianità fredda e distaccata all’immensita’ del vivere. L’estasi dimora in terra, nell’istante in cui riusciamo a guardare il fiore(materia) amandone la vita che è in esso (spirito)”.

Torta Delizia allo yogurt e marmellata Previous post Torta Delizia allo yogurt e marmellata
Venditti e De Gregori per la prima volta insieme Next post Venditti e De Gregori per la prima volta insieme
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: