La “Elena” di Euripide in scena al Teatro Maria Caniglia il prossimo 06 dicembre 2022.


La “Elena” di Euripide


Sulmona (AQ) – Andrà in scena il prossimo 6 dicembre 2022 alle ore 10:30 presso il Teatro Maria Caniglia di Sulmona, “Elena” di Euripide. Lo spettacolo farà tappa al Caniglia grazie alla collaborazione avviata lo scorso anno tra il Comune di Sulmona,. il Centro Sapienza Crea – Nuovo Teatro Ateneo – Università degli Studi di Roma . e l’associazione Meta Aps, promotrice dell’iniziativa nell’ambito del suo progetto “Teatro Maria Caniglia. – Teatro di Produzione”. L’obiettivo è quello di di far conoscere e diffondere la cultura del teatro antico alle nuove generazioni.

La “Elena” di Euripide: Prosegue la felice collaborazione tra il teatro sulmonese e l’Università La Sapienza di Roma attraverso il progetto Theatron – Teatro Antico alla Sapienza

Con la regia di Adriano Evangelisti e il coordinamento della prof.ssa Anna Maria Belardinelli, “Elena” andrà in scena per gli studenti del Polo liceale Ovidio e del Polo scientifico tecnologico “E. Fermi” di Sulmona. Considerata la prima tragicommedia del repertorio teatrale mondiale, presenta all’interno degli elementi non convenzionali talmente numerosi da stimolare possibilità di rappresentazione tanto innovative quanto simboliche.

Con i suoi oltre 20 interpreti, tutti studenti provenienti dall’ateneo romano, la direzione tecnica di Gabriele Cavallari, le musiche di Chris Haigh e gli elementi di scena realizzati in collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico Caravaggio, la pièce rappresenta il consolidamento di un percorso importante che collega Sulmona ad una delle Istituzioni culturali più importanti del nostro paese.


La “Elena” di Euripide

***

Il progetto Theatron Teatro Antico alla Sapienza,. si propone di diffondere e condividere l’esperienza unica del teatro greco e latino classico. nelle sue diverse forme e nelle sue moderne rivisitazioni. Presupposto fondamentale di Theatron è quello di coniugare il momento scientifico. (vale a dire l’analisi di un testo teatrale antico da un punto di vista storico, . critico-testuale, linguistico) e quello pratico-professionale, che di solito costituiscono ambiti separati e che invece possono convivere e produrre risultati proprio dall’intreccio delle competenze e dei percorsi.

Per quanti vorranno assistere allo spettacolo l’associazione Meta Aps garantirà l’accesso secondo disponibilità. Sarà possibile acquistare il biglietto d’ingresso, al costo di € 10, presso il botteghino del teatro a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Per informazioni è possibile contattare il 329 933 98 37 (anche via WhatsApp), oppure inviare un’email all’indirizzo info@teatromariacaniglia.com, collegarsi al sito www.teatromariacaniglia.com o seguire i canali social ufficiali del Teatro.






::. stampa@teatromariacaniglia.com

::. www.teatromariacaniglia.com

::. Fb/Ig/Tw @teatromariacaniglia



Microelettronica Previous post Microelettronica di prossima generazione
Natale: arriva l’App di Realtà Aumentata Next post Natale: arriva l’App di Realtà Aumentata