CHIETI – È tutto pronto a Chieti per la 29esima edizione del Fight Clubbing il più importante show di Sport da Combattimento d’Italia, che si svolgerà a dicembre al PalaTricalle “Sandro Leombroni”, con il patrocinio del Comune di Chieti, della Regione Abruzzo, del Coni Regionale Abruzzo, della Federazione Italiana Kickboxing Muay Thai Federkombat, della Figmma e della Federazione Pugilistica Italiana FPI. Proprio così. Sarà un appuntamento assolutamente da non perdere.

“Siamo pronti ad accogliere di nuovo questi campionati – così l’assessore comunale Manuel Pantalone – Grandi eventi che hanno inserito Chieti in un circuito frequentato e di prestigio, creando un movimento anche turistico e commerciale che prima la città non aveva. Il Comune sarà parte nell’organizzazione, a tal proposito il PalaTricalle è concesso a titolo gratuito vista l’importanza delle competizioni che vedranno sfidarsi in città i più grandi campioni italiani delle varie categorie e i migliori nomi di top fighters mondiali e di differenti categorie di peso”.

Fight Clubbing a Chieti

Per Pantalone “si tratta di una sinergia, quella con gli organizzatori che per tutte queste ragioni abbiamo fortemente voluto e costruito, di fatto aprendo un ring di rilievo anche per i nostri pugili e campioni. Stiamo mettendo in moto un nuovo e grande show sportivo, con i vari incontri in crescendo per il foltissimo pubblico di queste discipline e andrà ad arricchire il ventaglio degli eventi che animerà il periodo delle feste natalizie, in modo da poter coniugare questo appuntamento al miglior marketing territoriale, perché grazie allo sport sia esaltata anche l’arte e la cultura di cui la città è depositaria”, conclude l’assessore.

Si torna dunque in Abruzzo dopo il grande successo dell’edizione tenutasi a Pescara lo scorso 14 maggio. E anche stavolta, c’è da scommetterci, sarà un autentico bagno di folla. D’altronde, quando lo sport chiama, si vince sempre. È così.

Chieti unica città abruzzese sostenibile per appalti Previous post Chieti unica città abruzzese sostenibile per appalti
Garanzia di occupabilità Next post Garanzia di occupabilità dei lavoratori