Giulianova: è scomparso il decano dei giornalisti abruzzesi Francesco De Lucia

Giulianova – E’ scomparso a Teramo, all’età di 87 anni, il decano dei giornalisti abruzzesi Francesco De Lucia. Era nato a Giulianova nel 1935. Negli anni ’50 fu corrispondente di Eco Riviera, Il Giornale d’Abruzzo e Momento Sera. Mentre, negli anni sessanta, fu collaboratore de Il Messaggero d’Italia, Il Tempo e L’Abruzzo Domani come redattore capo. Dopo un triennio svolto per la redazione abruzzese de Il Mezzogiorno, aveva diretto i periodici: Confronto, Report e la Tv locale Tele Alba di Alba Adriatica.

Giulianova: è scomparso l’autore de “Quando il Vangelo si fa Vita”

Prima del pensionamento, in qualità di corrispondente, scriveva per i quotidiani L’Occhio e Il Tempo, per terminare l’importante carriera con il quotidiano Le Notizie come responsabile della redazione giuliese. Inoltre, alla professione giornalistica aveva affiancato una serie di pubblicazioni,. in collaborazione con Gaetano Di Pietro, riguardanti lo sviluppo sociale, economico e culturale dell’Abruzzo (14 volumi). Anni fa, l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, lo aveva premiato con una medaglia per l’intensa attività professionale.

Nel 2002 pubblicò “Quando il Vangelo si fa Vita”, la storia di Padre Serafino Colangeli fondatore della POC-Piccola Opera Charitas di Giulianova e l’anno successivo “La dimensione politica dell’agire – itinerario parlamentare del Senatore Antonio Franchi”. Per l’Associazione Stampa Abruzzese fu membro del Collegio dei probiviri. Lascia la moglie, Maria Marà e i figli Paolo, Simona e Federica; i generi Alessandro Braccili e il collega giornalista Paolo Martocchia. La camera ardente sarà aperta domani mattina nella casa funeraria “Gerardini” di Giulianova e i funerali si svolgeranno venerdì mattina alle ore 9,30 al Santuario della Madonna dello Splendore.

Walter De Berardinis

Francesco De Lucia Tele Alba – Alba Adriatica

In Cultura

Prima del pensionamento, in qualità di corrispondente, scriveva per i quotidiani L’Occhio e Il Tempo, per terminare l’importante carriera con il quotidiano Le Notizie come responsabile della redazione giuliese. Alla professione giornalistica aveva affiancato una serie di pubblicazioni, in collaborazione con Gaetano Di Pietro, riguardanti lo sviluppo sociale, economico e culturale dell’Abruzzo (14 volumi). Anni fa, l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, lo aveva premiato con una medaglia per l’intensa attività professionale. 

10 buoni motivi per visitare l'Abruzzo Previous post 10 buoni motivi per visitare l’Abruzzo
Il Sulmona Teatro Festival Next post Il Sulmona Teatro Festival al Teatro Maria Caniglia