Iniziativa Maggio dei libri

Partecipa anche il Centro attività culturali di Avezzano all’iniziativa “Maggio dei libri”, la campagna nazionale promossa per sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento necessario alla crescita personale, culturale e civile. La struttura culturale del centro marsicano conclude la propria iniziativa con gli ultimi tre appuntamenti in programma domani,. 25 maggio, venerdì 27 maggio e di nuovo martedì 31 maggio. Durante tutto il mese oltre 600 bambini hanno aderito all’iniziativa,. a dimostrazione di una ritrovata attenzione alle attività di letture che la pandemia, nei due anni precedenti, aveva sopito.

“Maggio dei libri”, iniziativa promossa per sottolineare il valore sociale dei libri

L’iniziativa, dedicata agli alunni della scuola primaria degli Istituti comprensivi della città, è finalizzata alla conoscenza dei servizi offerti dalla Biblioteca “Ignazio Silone”. ma soprattutto alla promozione del libro, attraversando momenti dedicati alla lettura nell’Auditorium della Biblioteca e momenti ludico-culturali come la “caccia al tesoro” presso il giardino circostante la struttura, dove i bambini divertendosi mettono in campo le loro conoscenze fra indovinelli, quesiti e ricerca di indizi che li porteranno alla conquista di un tesoro finale, che, manco a dirlo, è un libro.

Avezzano è un comune italiano di 40 776 abitanti della provincia dell’Aquila, in Abruzzo. Elevato a rango di città con decreto del presidente della Repubblica del 21 giugno 1994; è documentato per la prima volta con chiarezza nel IX secolo. Il centro urbano si è sviluppato a cominciare dal riordino amministrativo francese; e ancor più verso la fine del XIX secolo in seguito al prosciugamento del lago Fucino, anticamente situato al centro della Marsica. La città, quasi completamente distrutta dal terremoto del 1915. è stata decorata con la medaglia d’argento al merito civile avendo subito nel 1944, pochi anni dopo la ricostruzione., gravi danni a causa dei bombardamenti aerei anglo-americani nonché atti di violenza e rappresaglie nazi-fasciste.

Covid: al via domande per indennizzi a lavoratori e imprese Previous post Covid: al via domande indennizzi lavoratori-imprese
Nerodenso Next post Nerodenso: nuovo singolo dell’artista pescarese Kayla Trillgore
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: