L'Aquila terza città per aree verdi

L’Aquila terza città per aree verdi

L’AQUILA – L’Aquila è la terza città in Italia per il numero di aree verdi attrezzate. Proprio così. La bella notizia si unisce al finanziamento di circa 640mila euro stanziato dal Ministero della Transizione Ecologica per implementare il verde urbano. L’annuncio l’ha dato l’assessore all’Ambiente del Comune dell’Aquila nell’ambito di un incontro con le associazioni, organizzato dal gruppo “Ju Parchetto con noi” al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila. Mamme per L’Aquila, Le api nel cuore e L’Aquila Young, Fiab L’Aquila, Welcome AQ e Solo Food L’Aquila solo alcune delle associazioni presenti insieme ad Asm Spa (Azienda Multiservizi del Comune dell’Aquila).

“Grazie a Lu Parchetto con noi, ci siamo confrontati con le associazioni attive sul territorio, che contribuiscono allalotta contro il cambiamento climatico”, ha detto Taranta. “Per queste attività abbiamo ricevuto un finanziamento (640mila euro) da parte del Ministero della Transizione Ecologica per interventi concreti di forestazione urbana, ring garden e piazze d’acqua. Abbiamo deliberato l’accordo con l’Università per il piano strategico per l’ambiente. Tra le attività, l’oasi per gli impollinatori a tutela della biodiversità salvaguardata dalle api”.

L’Aquila terza città per aree verdi

E non è tutto. “I cittadini aquilani tengono al loro territorio, sono bravi nella raccolta differenziata”, ha detto Sonia Fiucci, ufficio comunicazione Asm spa. “Il rifiuto sta diventando una risorsa preziosa. I cittadini del capoluogo stanno capendo questo valore. Il lavoro delle associazioni è fondamentale per gli operatori dell’ambiente. Le attività delle associazioni come “Ju Parchetto con Noi” organizzano ciclicamente giornate ecologiche in favore della città. Che contribuiscono fortemente alla riuscita dell’obiettivo di una città pulita e vivibile”, ha concluso Fiucci.

Ma c’è da dire ancora altro. “In questi 4 anni la nostra associazione ha realizzato 24 giornate ecologiche, incontri con le scuole, laboratori sulla natura”, ha detto Mirko Ludovisi, presidente Ju Parchetto con Noi. “La collaborazione con le altre associazioni per eventi come la Festa della Natura di oggi, a tema raccolta differenziata, fa crescere la consapevolezza dell’importanza della salvaguardia del nostro ambiente a partire dai piccoli gesti quotidiani”.

100 scrittori per Chieti: “Parole tra i libri” Previous post 100 scrittori per Chieti: “Parole tra i libri”
Tommaso Paradiso Next post Tommaso Paradiso sul Lungomare Tosti di Francavilla
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: