Löwengrube

Löwengrube apre un locale a Montesilvano e cerca personale

Aprirà a settembre a Montesilvano Marina il primo ristorante in Abruzzo con l’insegna Löwengrube, format in franchising che promuove il modello di ristorante-birreria in stile autentico bavarese, creato nel 2005 dagli imprenditori italiani Pietro Nicastro e Monica Fantoni, oggi presente con quasi 30 locali in tutta Italia ed uno anche all’estero.

La bierstube aprirà in Corso Umberto I n° 299 a pochi passi dal mare e,. con 750 metri quadri su tre piani, potrà ospitare fino a 330 persone tra le sale interne .(area Oktoberfest conviviale per i gruppi, spazio family con adiacente area bimbi ispirata al metodo montessoriano e la zona più riservata adatta a coppie e piccoli gruppi di amici). e il biergarten esterno, il tipico “giardino della birra”, che permetterà nelle belle giornate di sorseggiare all’aperto le birre autentiche dell’Oktoberfest,. spillate rigorosamente alla tedesca, in accompagnamento ai piatti della tradizione bavarese e altoatesina.

A Montesilvano il modello di ristorante-birreria in stile autentico bavarese firmato Löwengrube

Sono aperte le selezioni per il personale: il nuovo punto vendita occuperà 40 persone tra operatori e responsabili di sala e cucina. Le nuove risorse si aggiungeranno alle circa 400 già impiegate in Italia e all’estero dalla rete dei ristoranti.

La formazione è un aspetto fondamentale del brand, finalizzata a garantire in qualsiasi punto vendita lo stesso standard di qualità del servizio. Il personale selezionato parteciperà ad un periodo di formazione attraverso la neonata Academy virtuale, una piattaforma di formazione a distanza (FAD) appositamente creata per fare e-learning agli operatori di tutta la rete.

I contratti di lavoro applicati saranno full e part-time, a tempo determinato e a chiamata, adattabili alle diverse esigenze dei candidati.

Gli interessati potranno inviare la propria candidatura all’indirizzo e-mail: montesilvano@lowengrube.it

Nerodenso Previous post Nerodenso: nuovo singolo dell’artista pescarese Kayla Trillgore
Florian Espace Next post Florian Espace: si conclude la rassegna FOUR GENERATIONS
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: