Michele Zarrillo

Michele Zarrillo e gli eventi della Festa di San Giustino

Il concerto di Michele Zarrillo e tanti eventi accompagnano il ritorno della Festa di San Giustino

CHIETI – Tutto pronto per le iniziative che prenderanno vita a Chieti in occasione della festa di San Giustino l’11 maggio. 

“Sarà una festa bella e per tutti. – così il sindaco Diego Ferrara – Abbiamo lavorato per ottenere il massimo,. mettendo a frutto le risorse contingentate che abbiamo e credo che sia un ottimo modo per tornare a celebrare quella che è una delle Feste più sentite della nostra città,. in attesa di poterla vivere in modo completo e pieno non appena la nostra piazza principale sarà pronta e ci consentirà di recuperare oltre al percorso storico della processione che oggi non è possibile,. anche uno scenario eccezionale per gli eventi”.

“Ciò che ora è importante è ricominciare a celebrarla, farlo con serenità e nelle modalità più opportune,. in grado di garantire sicurezza e accessibilità alla comunità e,. soprattutto, in completa sinergia con la Curia, .alla quale rinnoviamo la nostra vicinanza e la piena disponibilità a lavorare insieme per il bene della città. Tutti stiamo mettendo in campo impegno e idee per ottenere il massimo per la nostra Chieti. A tal proposito voglio ringraziare tutti coloro che stanno lavorando a questo maggio e agli altri eventi che animeranno Chieti in questi mesi”.

Michele Zarrillo e il ritorno della festa di San Giustino a Chieti

“Appuntamento importante, perché si parla del Santo Patrono, .ma è un vero e proprio ritorno che a una festa in piena regola che non accadeva da diversi anni. – aggiunge il vicesindaco e assessore agli Eventi, Paolo de Cesare – .Dopo il Primo Maggio, che ha richiamato un grande pubblico a Chieti Scalo con Morgan e Andy. e nonostante la pioggia, abbiamo tenuto fede agli impegni presi, animando stavolta la città alta con appuntamenti importanti,. che la interesseranno dal 10 maggio in poi e per tutta l’estate”.

“L’11 maggio gli eventi partiranno dalle ore 10. con la sfilata in costume a cura dell’associazione Teate Nostra che da Corso Marrucino arriverà alla Villa; alle 17 cominceranno le esibizioni dei musicisti itineranti dell’Accademia del Maestro Giuliano Mazzoccante,. sempre lungo Corso Marrucino. Avremo poi un villaggio dedicato ai più piccoli in Piazza Vico e piazza Martiri della Libertà, .con giochi e intrattenimento per bambini e famiglie. Contestualmente, .alla Villa Comunale,.scalderanno l’attesa del concerto serale i Dj set a cura di Arturo Capone, con l’esibizione al tramonto del dj “Kalabrese”, che avrà la sua consolle nella parte sopra la fontana monumentale”.

***

“Alle 21 l’appuntamento clou sarà il concerto acustico di Michele Zarrillo con il suo “Blu tour”, che si svolgerà nel cuore della Villa comunale. Un artista che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo, uno stile pop, un vero e proprio talento della nostra musica leggera, assolutamente in sintonia con la festa patronale della città. Abbiamo lavorato con dedizione e passione, cercando di mettere a frutto al meglio le risorse che abbiamo arrivano per lo più da privati con le sponsorizzazioni per non pesare sulle casse della città, tenendo conto dell’estate, a breve presenteremo anche gli eventi alla Civitella e il Natale. Per gli eventi vogliamo diventare un riferimento e fare crescere la città”.

“Diamo un contributo alla città, a costo zero per il Comune, con due eventi importanti nella settimana della festa di San Giustino – dichiara Arturo Capone, curatore dei Dj set alla Villa – “Kalabrese” è il nome di un vero e proprio talento della disco music, svizzero, creativo e anche produttore di giovani dj, con la sua musica soft e uno stile avvolgente che invita a ballare e a un interessante viaggio fra generi musicali. L’altro appuntamento è per il 14 maggio, in chiusura della settimana della festa con la performance dei Crazy P al Bellavista, stavolta per pubblico a pagamento. Si tratta di un gruppo inglese molto noto sulla scena internazionale, che gira Festival e palchi europei e che porterà in città l’energia della musica disco di altissima eleganza e qualità”.

Michele Zarrillo
Venditti e De Gregori per la prima volta insieme Previous post Venditti e De Gregori per la prima volta insieme
Notte europea dei Musei - Sabato 14 maggio 2022 Next post Notte europea dei Musei – Sabato 14 maggio 2022
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: