Roccamorice – In uno scenario medievale e quasi fiabesco, all’insegna della spiritualità e del culto religioso, tornano le Feste Patronali di uno dei borghi più ricercati del 2022, situato ai piedi della Majella.

Incantevole, circondato da monumenti storici, natura e vegetazione, Roccamorice si snoda in bellissimi percorsi rivolti sia agli escursionisti – con un tocco particolare rappresentato dalla scuola Roccia – che ai semplici visitatori o pellegrini.

Dedicato principalmente alle famiglie, con simpatiche tappe e gli immancabili spostamenti agli Eremi di Santo spirito a Majella e San Bartolomeo, Apostolo (cui è dedicato l’intero giorno del 25 agosto), Roccamorice permette a chiunque una rilassante gita fuori porta all’insegna del relax e divertimento.

Per le visite agli Eremi, è consigliabile consultare la pagina di Ripa Rossa, la cooperativa che da anni a questa parte, si occupa della cura dei siti e del turismo itinerante del territorio. In alternativa si consiglia di contattare il comune di Roccamorice  a questo link

Come da Locandina, le feste di Roccamorice si svolgeranno nelle giornate del 24 – 25 – 26 agosto

Il 24 Agosto è il giorno dedicato alla Madonna delle Grazie

Dalle ore 8.00 (apertura della festa) a seguito delle Lodi mattutine nella chiesa Parrocchiale dedicate alla Madonna, la Banda “Città di Chieti” aprirà le danze all’evento, cui seguirà (11.00) la Celebrazione Eucaristica.

Poi nel pomeriggio, dalle ore 16.00 La Banda “Città di Chieti” completerà il giro del paese come richiamo ai festeggiamenti.

Tra gli eventi a seguire, dalle ore 16:30 al Parco del Belvedere giochi per bambini a cura dell’oratorio parrocchiale

Alle 17:30 Chiesa Parrocchiale il Santo Rosario.
Ore 18:00 L Parco del Belvedere la Celebrazione Eucaristica. A seguire processione con il quadro della Madonna delle Grazie.
Ore 21:30 in Piazza Giardino – Spettacolo musicale dei Radio Vintage (Party Band, Rock and Roll, Twist anni 50-60).

25 agosto solennità di San Bartolomeo apostolo

Ore 5:00 Raduno nella chiesa parrocchiale. Preghiera d’inizio cammino e pellegrinaggio all’Eremo
– 7:00 Celebrazione eucaristica all’Eremo di San Bartolomeo; a seguire processione fino a Contrada Pagliari
– 9:00 processione con corteo tradizionale e animazione musicale nella Banda “Città di Chieti”
– 10:30 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Eminenza il Cardinal Edoardo Menichelli
– 16:00 giro musicale della banda
– 17:30 Vespri Solenni
– 18:00 Chiesa Parrocchiale: Celebrazione Eucaristica. A seguire solenne processione con l’effigie di San Bartolomeo
– 20:00 Piazza giardino: concerto del “Coro Folkloristico Teatino” con la partecipazione del Gruppo Danze dell’associazione “Teate Nostra
– 21:30 Piazza giardino: gran concerto lirico sinfonico Banda “Città di Chieti” direttore Marco Vignali con il soprano Maria Rita D’Orazio e il tenore Carlo Assogna
– 23:30 Piazza del Municipio- Dance Square: una piazza che balla. Dj set di Matteo Marinozzi
26 agosto festa di San Donato e Sant’Emidio
Ore 8:30 Chiesa Parrocchiale: Lodi mattutine
 – 9:00 Matinèe musicale della Banda “Città di Chieti”
 – 11:00 Chiesa Parrocchiale: celebrazione Eucaristica
 – 16:30 parco del Belvedere giochi per bambini a cura dell’Oratorio Parrocchiale
 – 17:30 chiesa parrocchiale Santo Rosario
 – 18:00 chiesa parrocchiale celebrazione eucaristica; a seguire processione con i simulacri dei Santi Patroni
 – 21:30 piazza giardino concerto dei Superstar Show
  – 00.00 Fuochi pirotecnici
Per altre informazioni leggere l’articolo dedicato all’Abruzzo e agli Eremi
Concerto di M. Gabriella Castiglione a Barisciano Previous post Concerto di M. Gabriella Castiglione a Barisciano
Fermenti d’Abruzzo Next post Fermenti d’Abruzzo – Festival delle birre artigianali