Stagione Teatrale Aquilana

Stagione Teatrale Aquilana 2021/2022

Giorgio Pasotti

L’11 novembre scorso, è stata presentata la Stagione Teatrale Aquilana 2021/2022 presso l’Auditorium del Parco a L’Aquila dal direttore del Teatro Stabile d’Abruzzo Giorgio Pasotti. Con lui il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio e il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, soci fondatori dell’Ente Teatrale Regionale, in collegamento video il presidente del TSA Pietrangelo Buttafuoco. Dieci spettacoli, grandi protagonisti, testi classici, temi di scottante attualità per un cartellone che spazia nei generi e nei linguaggi per parlare al pubblico di ogni età.

Con l’apertura del botteghino online, (avvenuto in data mercoledì 10 novembre 2021 alle ore 10), si dava il via alla campagna abbonamenti per la Stagione Teatrale Aquilana 2021/2022. La vendita degli abbonamenti, fino ad esaurimento posti, è effettuata solo ed esclusivamente attraverso il circuito I-Ticket al quale si potrà accedere dalla sezione dedicata presente sul sito del TSA www.teatrostabile.abruzzo.it. Per ogni informazione sono attivi i numeri del botteghino del TSA 0862 410956. E 3485247096 dal lunedì al venerdì dalle ore 10,30 alle 13,30 e dalle ore 14,30 alle 17,00.

Stagione Teatrale Aquilana 2021/2022: in scena dal prossimo febbraio

Dopo una prima parte esuberante, all’insegna di grandi performance, continuano, a partire da giovedì 10 febbraio (Turno A) e poi l’11 febbraio (Turno B) le rappresentazioni con RACCONTI DISUMANI, da Franz Kafka; con la regia di Alessandro Gassmann. Con lo stesso direttore Giorgio Pasotti. Segue giovedì 24 Febbraio 2022 (Turno A) e poi il 25 febbraio (Turno B) CLITEMNESTRA, di Luciano Violante; regia Giuseppe Dipasquale con Viola Graziosi. Nelle date del 17 e 18 marzo, rispettivamente Turno A e Turno B, FONTAMARA, da Ignazio Silone; adattamento e drammaturgia di Francesco Niccolini; costumi e scenografie Chiara Curci /Scenotecnica Lanciavicchio. Musiche originali M° Giuseppe Morgante regia Antonio Silvagni con Angie Cabrera, Stefania Evandro, Alberto Santucci, Rita Scognamiglio, Giacomo Vallozza.

Poi, in scena il 31 marzo 2022 17.30 (Turno B) e 21.00 (Turno A) per la regia di regia Edoardo Leo, con Luca Argentero, l’interpretazione E’ QUESTA LA VITA CHE SOGNAVO DA BAMBINO? di Gianni Corsi. Stefano Francioni Produzioni. Si annoverano anche le date del 12 e 13 aprile (Turno A e Turno B) con lo spettacolo HAMLET da William Shakespeare; regia Francesco Tavassi
con Giorgio Pasotti e Mariangela D’Abbraccio. TSA-Fattore K-Stefano Francioni Produzioni. Sabato 7 maggio (Turno A) e domenica 8 maggio (Turno B) LO ZINGARO, di Marco Bonini, Gianni Corsi e poi Marco Bocci, regia Alessandro Maggi; con Marco Bocci. Teatro Stabile d’Abruzzo. In aggiunta ITACA, da Dante, Pascoli, D’Annunzio, Joyce; regia Davide Cavuti. Con Lino Guanciale – Stefano Francioni Produzioni. La data prevista è il 12 maggio, (Turno B) ore 17.30 e ore 21.00 (Turno A).

Tutte le info qui.

I Treni della neve Previous post I Treni della neve
Aeroporto d'Abruzzo, dal primo febbraio nuovi voli e orari più comodi Next post Aeroporto d’Abruzzo, nuovi voli e orari più comodi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: