Sulmona: la Madonna che scappa in piazza Settimana Santa 2022

Sulmona: la Madonna che scappa in piazza

Settimana Santa 2022 in Abruzzo: la Madonna che scappa in piazza – Sulmona (Aq)

Con le dovute precauzioni ed alcuni dettagli ancora in corso di definizione, soprattutto per la grande partecipazione di folla in Piazza Garibaldi, tornerà la solenne e gioiosa della mattina della Domenica di Pasqua a Sulmona.

Sarà  obbligatorio indossare la mascherina per tutti i partecipanti, fatta eccezione i confratelli che porteranno la statua della Vergine e, solo per quest’anno al termine dell’atteso rito, non si svolgerà la processione lungo le vie del centro storico verso Santa Maria della Tomba.

Sulmona: la Madonna che scappa in piazza – 17-Aprile-2022

La celebre manifestazione di origine medievale “La Madonna che scappa”, che rievoca la Resurrezione di Cristo con una funzione unica nel suo genere. In uno dei lati della piazza, sotto le arcate dell’acquedotto svevo, è visibile la statua del Cristo Risorto. Dalla parte opposta, all’interno della Chiesa di San Filippo si trova la Madonna vestita a lutto. I due discepoli di Gesù, San Pietro e San Giovanni, vanno a vicenda a bussare alla porta della chiesa per recarle la lieta novella della resurrezione del figlio.

Al terzo tentativo la Madonna esce e percorre con passo incerto e cadenzato la distanza tra la chiesa e il centro della piazza, ancora incredula e sconvolta dal dolore. Giunta a metà della Piazza, riconosce il Figlio risorto che l’attende. A questo punto inizia una corsa sfrenata, durante la quale le cade il mantello nero del lutto, le resta indosso il vestito verde, il colore della primavera, foriera di lieti auspici mentre un volo di colombi si libra nel cielo accompagnato da scoppi di mortaretti.

Sarà obbligatorio indossare la mascherina per tutti i partecipanti, fatta eccezione per coloro che porteranno la statua della Vergine.

Per tutti gli aggiornamenti consultare il Sito web dell’evento

Indirizzo: Piazza Giuseppe Garibaldi, 67039 Sulmona AQ 17-Aprile-2022 (RIF)

Ricordiamo inoltre:

Cultura.

Francavilla al Mare capitale italiana della cultura Previous post Francavilla al Mare capitale italiana della cultura
Flaiano non amava né odiava Pescara ... Next post Flaiano non amava né odiava Pescara …
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: