Dopo due anni di edizioni speciali, Tornareccio Regina di Miele torna con la sua formula classica, fatta di stand,. degustazioni, concerti, visite guidate, premiazioni, convegni, proiezioni e molto altro che attira in paese migliaia di visitatori, anche da fuori regione.

Appuntamento sabato 8 e domenica 9 ottobre 2022 nella “capitale abruzzese del miele”,. con due giorni pensati per mettere in mostra un prodotto di eccellenza, ma anche la vitalità di un territorio che, anche in forza di arte e musica,. è oggi un modello a livello nazionale.

Tornareccio Regina di Miele: stand, degustazioni, concerti, visite guidate, premiazioni, convegni, proiezioni nella “capitale abruzzese del miele”

Protagonista indiscusso sarà ancora una volta il miele:i visitatori avranno la possibilità di degustarlo e acquistarlo direttamente nelle aziende. Così, quanti verranno a Tornareccio parteciperanno ad una sorta di “expo diffuso”,. con i produttori che apriranno le loro porte per condurre ciascuno alla scoperta dei mille prodotti dell’alveare,. proporre degustazioni, realizzare visite guidate, animare momenti di conoscenza. e raccontare la loro passione per una tradizione che caratterizza da sempre Tornareccio, la sua economia e la sua società.

Nel corso dell’evento ci sarà la premiazione della Sezione Abruzzo del concorso nazionale “Tre Gocce d’Oro – Grandi Mieli d’Italia”, il più prestigioso e autorevole concorso nazionale dedicato al miele, organizzato dall’Osservatorio Nazionale del Miele di Castel San Pietro Terme, in collaborazione con il Comune di Tornareccio.

Il programma dettagliato degli eventi sulla pagina ufficiale di Tornareccio Regina di Miele.

Andrea D'Alpaos Previous post Andrea D’Alpaos a Teramo TE
Il Flap è l'anteprima del Fla 2022 Next post Il Flap è l’anteprima del Fla 2022