Torta Afrodite: la sbriciolata senza cottura

Torta Afrodite: la sbriciolata senza cottura

La Torta Afrodite nasce da una sublimazione del gusto per la crema al caffè che si sposa con quello al cioccolato. Questo dolce, sembra elaborato, ma alla fine della lettura, vi renderete conto che è semplicissimo. Ci vuole solo un po’di tempo per l’assemblaggio, ma il risultato è davvero soddisfacente.


Torta Afrodite senza cottura, ingredienti per la base

400 g di biscotti secchi, (tipo Digestive o Oro Saiwa)

180 g di burro sciolto a bagnomaria e lasciato intiepidire

1 cucchiaio di liquore all’amaretto

Ingredienti per la Farcitura:

Crema al caffè Q.B.

Crema alle nocciole BIO.

Granella di nocciole Q.B.

Procedimento

Iniziamo a preparare uno stampo da 26 cm di diametro rivestendolo con carta forno. Adesso tritiamo i nostri biscotti grossolanamente, e versiamoli in una ciotola capiente. Di seguito versiamo a filo il burro al quale avremo aggiunto il liquore, e con una spatola amalgamiamo bene. Riprendiamo il nostro stampo, e versiamo i biscotti tritati tenendo da parte due cucchiai in una ciotolina. Compattiamo bene il fondo e livelliamo creando una base solida. Poniamo in frigo per almeno 30-40 minuti.

Se non abbiamo preparato prima la crema al caffè, questo è il momento giusto! Però, tenete presente che se la preparate un po’ prima il dolce avrà un aspetto più curato.

Trascorso il tempo di posa, riprendiamo la nostra base e la crema al caffè. Versiamo circa due terzi della crema e livelliamo. Poniamo in frigo 20-25 minuti. Intanto uniamo la restante crema al caffè a 2-3 cucchiai di crema alle nocciole che dovrà essere cremosa e non densa. Mescoliamo e otteniamo una crema omogenea. Riprendiamo nuovamente la nostra base. Versiamo livellando e facendo attenzione a incorniciare i bordi, con la restante crema. Poniamo di nuovo 15 minuti in frigo. Intanto uniamo la granella di nocciole ai 2 cucchiai di biscotti tenuti da parte e mescoliamo. Riprendiamo per un’ultima volta la nostra base. Infine, con i biscotti e la granella di nocciole ricopriamo tutta la superficie della torta.

Facciamo riposare in frigo per almeno 2-3 ore prima di servire.

 – Buon Appetito!

 

 

Torta Afrodite

L’estate dei cocomeri, Mario Narducci - Scritti D'Autore Previous post L’estate dei cocomeri, Mario Narducci – Scritti D’Autore
Formazione: via libera a dieci nuovi corsi IeFP Next post Formazione: via libera a dieci nuovi corsi IeFP
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: